Fernanda Calati

Fernanda Calati

CANTANTE e ATTRICE

CURRRICULUM VITAE

Laureata in filosofia, inizia i suoi studi teatrali all’Arsenale di Milano con Marina Spreafico e Kuniaki Ida, studia canto con il soprano Gabriella Ravazzi e composizione con il Maestro Renato Dionisi. Frequenta seminari con Rena Mirecka, Sergiu Celibidache, Rodolfo Celletti e Emma Kirby.

Alterna l’attività di cantante a quella di attrice: Susanna in “Le nozze di Figaro” di Mozart (direttore Maestro Faldi), “Lessico Amoroso” di J. Renard (regia di C. Orlandini), “Tradimenti” di H. Pinter (regia di M. Maurizio Salvalalio), “Molto rumore per nulla” e “Le allegre comari di Windsor” di W. Shakespeare (regia di V. Cavalli e C. Intropido), svolgendo attività concertistica in Italia e all’estero.

E’ autrice di libretti d’opera (“Sarà forse Maria…”, “La sposa sull’acqua”).

Debutta alla regia nel dicembre del 2000 al Teatro Bonci di Cesena, con il musical “Una storia” (musica di A. Alexovitz) e nel dicembre 2004, in occasione della riapertura della Scala di Milano, cura la regia di “La serva padrona” e “Livietta e Tracollo” di G. B. Pergolesi. Tra le opere dirette: “L’opera da tre soldi” di B. Brecht, “In contento ed allegria, dall’epistolario di W.A. Mozart, “La quiete” di F. Bix, “Il calapranzi” di H. Pinter.

Insegna Recitazione al Secondo e Terzo Corso Attori presso la scuola di teatro Grock di Milano e tiene seminari per attori, insegnanti e cantanti sulla voce e l’energia del suono, in Italia e all’estero. Dal 2012 collabora con l’Associazione Con_creta di Mendrisio (CH). Partecipa al laboratorio per bambini “Museo mia Musa!” come esperta di voce presso il Teatro alla Scala di Milano (progetto di A. Gori).

Nel dicembre 2012, con la Curci Editore di Milano, pubblica il libro “La bambina che aveva perso la voce”.

Accetta la nostra privacy policy prima di inviare il tuo messaggio. I tuoi dati verranno utilizzati solo per contattarti in merito alla richieste da te effettuate. Accetta la nostra privacy policy prima di inviare il tuo messaggio. I tuoi dati verranno utilizzati solo per contattarti in merito alla richieste da te effettuate.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi